Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica

Università Magna Graecia di Catanzaro

Laboratorio Di Cardiologia Molecolare E Cellulare

Responsabile Scientifico:  Daniele Torella

Strumentazione e patrimonio: 
  • Computer, stampanti, scanner, copiatrice e software gestionale
  • Strumentazione per la biologia molecolare, biologia cellulare e biochimica di base, colture di cellule staminali cardiache umane e murine, elettroporazione, citofluorimetria e microscopia a fluorescenza, Q-PCR, analisi di proliferazione, apoptosi ed attività trascrizionale basata su determinazione di bio- e chemioluminescenza.
Progetti di ricerca: 
Il laboratorio di Cardiologia Molecolare e Cellulare (MaCC Lab), diretto dal Prof. Torella, è costituito da ricercatori con background formativo diversificato, che va dalla medicina alla biologia molecolare e cellulare. Il focus centrale delle nostre attività di ricerca è la biologia rigenerativa per la prevenzione e il trattamento delle malattie cardiovascolari e dello scompenso cardiaco. In particolare, le attività di ricerca del MaCC Lab sono incentrate sullo studio della biologia e del potenziale rigenerativo delle cellule staminali cardiache endogene (eCSCs). Queste cellule possiedono tutte le caratteristiche peculiari di una cellula staminale tessuto-specifica adulta quali self-renewal, clonogenicità e multipotenza oltre a supportare una effettiva rigenerazione miocardica dopo infarto in differenti modelli animali. Su queste basi i principali progetti in fase di attivo studio sono:
  • “La biologia delle cellule staminali cardiache endogene adulte e dei processi di invecchiamento per protocolli clinici di rigenerazione miocardica senza trapianto cellulare.” Il piano di lavoro di questo progetto mira principalmente ad individuare i segnali molecolari e cellulari che regolano la proliferazione e la differenziazione delle cellule staminali cardiache umane.
  • “Alterazione dei processi di riparazione tissutale nelle patologie cardiometaboliche: dei meccanismi chiave per nuovi approcci terapeutici.” I principali obiettivi del progetto riguardano la determinazione del potenziale rigenerativo delle cellule staminali cardiache umane c-kit+ da pazienti diabetici e non diabetici e l’identificazione del ruolo dei pathway c-kit -dipendenti in cellule staminali cardiache umane con fenotipo diabetico.
  • “Strategie di mappaggio genetico in modelli murini per valutare in vivo il contributo delle CSCs nella formazione di nuovi cardiomiociti durante l’omeostasi cardiaca e dopo danno.” L’obiettivo principale è quello di identificare in vivo le CSCs e determinarne il potenziale di sostituire i cardiomiociti persi nel cuore adulto, attraverso l'uso di nuove strategie murine di mappatura genica del destino cellulare  
  • “Valutazione e ottimizzazione preclinica di protocolli di rigenerazione cardiaca basati sulla biologia delle CSCs”. L’obiettivo è quello di generare e testare in vivo su base allogenica cellule staminali cardiache umane geneticamente modificate (GemCSCs) che, a domanda, possano promuovere la risposta riparativa / rigenerativa endogena del cuore adulto.



Disponibilità tesi: Si

Personale

Torella Daniele

Docente

Cianflone Eleonora

Dottorando di ricerca

Mancuso Teresa

Dottorando di ricerca

Marino Fabiola

Assegnista di ricerca

Scalise Mariangela

Assegnista di ricerca

Saur Dieter

Esterno al Dip.

M. Ellison-Hughes Georgina

Esterno al Dip.

Urbanek Konrad

Esterno al Dip.

Weisz Alessandro

Esterno al Dip.

Isidori Andrea

Esterno al Dip.

Ottolenghi Sergio

Esterno al Dip.

Genovese Mario

Esterno al Dip.

Salerno Luca

Esterno al Dip.

Aquila Iolanda

Esterno al Dip.

Bernardo Nadal-Ginard

Esterno al Dip.

Sanchez-Garcia Isidro

Esterno al Dip.

Torres Miguel

Esterno al Dip.

Napolitano Desirèe

Esterno al Dip.


Pubblicazioni

Articoli

Autori Titolo Rivista Anno Volume Pagine

Libri e Capitoli

Capitolo/Libro Titolo Autori Anno