Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica

Università Magna Graecia di Catanzaro

Laboratorio Di Ematopoiesi Molecolare E Biologia Delle Cellule Staminali

Responsabile Scientifico: Heather Mandy BOND, Maria MESURACA, Emanuela CHIARELLA

Strumentazione e patrimonio: 
  • 6 Computer, 4 stampanti, 1 scanner, 1 copiatrice (condivisa)
  • Strumentazione per la biologia molecolare, biologia cellulare e biochimica di base, colture di cellule primarie e linee cellulari, elettroporazione, citofluorimetria e microscopia a fluorescenza, Q-PCR, analisi di proliferazione, apoptosi ed attività trascrizionale basata su determinazione di chemioluminescenza
Progetti di ricerca:
Le principali linee di ricerca sviluppate riguardano gli ambiti riportati di seguito:
  • Disegno, costruzione e validazione di vettori plasmidici e lentivirali per gene delivery in cellule staminali ematopoietiche.
  • Studio del ruolo del cofattore trascrizionale ZNF521 in cellule staminali e progenitrici ematopoietiche normali e leucemiche, ed in cellule staminali di tumori solidi.
  • Studio del ruolo di ZNF521 nella scelta del destino biologico di Adipose-derived stem cells (ADSCs).
  • Caratterizzazione molecolare del cross-talk tra ZNF521 ed il sistema di trasduzione del segnale di Hedgehog.
  • Sviluppo di un approccio innovativo per l'eradicazione di cellule staminali di leucemia mieloide acuta mediante interferenza con il pathway del mevalonato.
  • Sviluppo e validazione di immunoconiugati specifici per proteine di superficie espresse da  cellule staminali di leucemia mieloide acuta per il targeting  di questa popolazione in modelli preclinici in vitro e in vivo. (progetto MIUR-PON di dottorato innovativo a caratterizzazione industriale.

Interessi scientifici principali: trascrizione genica; meccanismi di regolazione del “self – renewal” e del differenziamento di cellule staminali. 
Caratterizzazione in vitro ed in vivo delle proprietà biologiche del co-fattore trascrizionale ZNF521 nella regolazione dell'ematopoiesi per definire lo spettro completo di geni la cui espressione è modulata da ZNF521 sia in condizioni basali che in risposta a diversi stimoli differenziativi. Analisi della espressione di ZNF521 in leucemie mieloidi; studio dell’espressione della proteina e del suo effetto biologico in cellule leucemiche esposte in vitro ad agenti chemioterapici e/o induttori di differenziazione.
Ruolo del fattore ZNF521 nella differenziazione adipo/osteocitaria in cellule mesenchimali umane.
Sviluppo di un nuovo modello per l’identificazione di anticorpi anti-leucemici attraverso lo screening di librerie di anticorpi “phage display” in cellule AML umane.
Studio del ruolo di ZNF521 e interazioni molecolari con le proteine GLI, principali componenti del pathway di Hedgehog, in linee cellulari di medulloblastoma.
Modulazione della capacità proliferativa e sferogenica ZNF521-dipendente in linee cellulari  di ovaio; correlazione dell’espressione di ZNF521 con i diversi stadi di sviluppo e della progressione delle patologie ovariche in cellule primarie.

Disponibilità tesi: Si

Personale

Mesuraca Maria

Docente

Aloisio Annamaria

Dottorando di ricerca

Lopez Salvatore

Dottorando di ricerca

Montalcini Ylenia

Dottorando di ricerca

Scicchitano Stefania

Assegnista di ricerca


Pubblicazioni

Articoli

Autori Titolo Rivista Anno Volume Pagine

Libri e Capitoli

Capitolo/Libro Titolo Autori Anno