Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica

Università Magna Graecia di Catanzaro

Centro Di Ricerca Di Biochimica E Biologia Molecolare Avanzata (CR-BBMA)

Responsabile Scientifico: Prof. Giovanni Cuda

Strumentazione e patrimonio: 
  • Strumentazione per la biologia molecolare, biologia cellulare e biochimica di base, colture di cellule primarie e linee cellulari, microscopia a fluorescenza, ed a luce trasmessa, Q-PCR, strumentazione per proteomica (spettrometri di massa tipo ORBITRAP e trappola ionica accoppiati a sistemi di micro- e nanocromatografia liquida, apparati per elettroforesi bidimensionale, e differential in-gel electrophoresis)- DIGE
  • Computer, stampanti, scanner, copiatrice e software gestionale
Progetti di ricerca: 
Il Centro di Ricerca di Biochimica e Biologia Molecolare Avanzata (BBMA), istituito con D.R. 704 del 2 Luglio 2015, ha focalizzato la propria azione, durante l’anno 2019, sui seguenti ambiti tematici: 
  1. identificazione e validazione di nuovi biomarcatori proteici per la medicina preventiva e predittiva concentrata prevalentemente sullo studio di patologie oncologiche, cardiovascolari e nefrologiche.
  2. generazione, caratterizzazione e banking di linee cellulari staminali pluripotenti indotte per lo studio di patologie eredo/familiari del sistema cardiovascolare e nervoso per il successivo “reprogramming” in cellule iPS ed il loro bancaggio.
  3. ferro, stress ossidativo ed omeostasi cellulare e ruolo delle catene pesanti della ferritina (FHC).
Di seguito si riportano le attività svolte per ciascuno degli ambiti sopra menzionati:

Per quanto attiene ai finanziamenti, in aggiunta alle risorse garantite dall’Ateneo (€ 75.000,00), le attività sono state sostenute dai seguenti progetti di cui il Prof. Cuda è responsabile scientifico:
  • Progetto POR Calabria 2014-2020 FESR-FSE: Asse I: promozione della Ricerca e dell’Innovazione – INNOPROST
  • Progetto POR Calabria 2014-2020 FESR-FSE: Asse I: promozione della Ricerca e dell’Innovazione – DEMOCEDE
  • Progetto POR Calabria 2014-2020 FESR-FSE: Asse I: promozione della Ricerca e dell’Innovazione – STAR
  • Progetto PON03_PE_00009_2– Distretti ad Alta Tecnologia e Relative Reti – iCARE (Infrastruttura calabrese per la Medicina Rigenerativa: generazione di Biobanche per la Criopreservazione di Cellule Staminali Umane e di tessuto Osseo per Uso Clinico e Design e Sviluppo di Bioscaffold Innovativi)


Disponibilità tesi: No

Personale

Biamonte Flavia

Docente

Cuda Giovanni

Docente

Gaspari Marco

Docente

Mesuraca Maria

Docente

Fiumara Claudia V

Dottorando di ricerca

Olivo Erika

Dottorando di ricerca

Prestigiacomo Licia

Dottorando di ricerca

Scalise Stefania

Dottorando di ricerca

Scaramuzzino Luana

Dottorando di ricerca

Lucchino Valeria

Assegnista di ricerca

Scumaci Domenica

Esterno al Dip.


Pubblicazioni