Docenti >> Candeloro Patrizio
 
   Italiano            English
Professore Associato in Fisica Sperimentale (SSD FIS/01)
e-mail: patrizio.candeloro@unicz.it


Curriculum Breve
Patrizio Candeloro è assunto presso l’Ateneo "Magna Graecia" di Catanzaro dal 12-10-2010, e ricopre il ruolo di professore associato (SSD FIS/01) dal 28-12-2016.
  • da Dicembre 2016: professore associato (SSD FIS/01) dell'Università di Catanzaro, afferente al Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica 
  • Ottobre 2010 – Dicembre 2016: ricercatore (SSD FIS/01) dell'Università di Catanzaro, afferente al Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica
  • Luglio 2007 – Ottobre 2010: assegnista presso il gruppo “BioNEM” del Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica dell'Università di Catanzaro
  • Febbraio 2005 – Maggio 2007: post - doc presso il gruppo "AG - Magnetismus" del Dipartimento di Fisica della Technische Univesität von Kaiserslautern – Germany 
  • Febbraio 2002 – Febbraio 2005: dottorato di ricerca in "Fisica per l’Ingegneria dei Materiali" in collaborazione fra il laboratorio Gas-Sensor dell'Università di Brescia e la beamline LILIT del Sincrotrone Elettra di Trieste
Come professore associato, Patrizio Candeloro è titolare dei corsi di Fisica 1 e Fisica 2 presso il Corso di Laurea in Ingeneria Informatica e Biomedica dell’Ateneo di Catanzaro.

Nel corso della sua attività di ricerca, Patrizio Candeloro si è occupato di tecniche di nanofabbricazione con approccio top-down per diverse applicazioni, come la realizzazione di biosensori nanostrutturati basati su risonanze plasmoniche, lo sviluppo di sensori di gas nanostrutturati, la fabbricazione di nanostrutture magnetiche. Per la caratterizzazione dei campioni nanostrutturati sono state utilizzate varie tecniche, come la micro-spettroscopia Raman, la spettroscopia Brillouin, la microscopia Kerr magneto-ottica, la microscopia a forza atomica e a forza magnetica.
I principali temi di ricerca che egli sviluppa presso il laboratorio di Nanotecnologie BioNEM dell’Ateneo sono:
- applicazioni biochimiche della microspettroscopia Raman, come proteomica, lipidomica, cellomica, diagnosi precoce
- integrazione di nanostrutture plasmoniche in dispositivi microfluidici per lo sviluppo di biosensori innovativi


Linee di Ricerca
  • Sviluppo di biosensori nanostrutturati basati su effetti di risonanza plasmonica;
  • Studio di Cancer Stem Cells mediante micro-spettroscopia Raman;
  • Spettroscopia Raman combinata con analisi statistica multivariazionale per proteomica e cellomica;
  • Utilizzo di superfici superidrofobiche in combinazione con micro-spettroscopia Raman per lo studio di soluzioni a basse concentrazioni di soluto;
  • Rilascio controllato di farmaci tramite nanoparticelle di Silicio nanoporoso per scopi oncologici.


Competenze Tecniche di laboratorio

Tecniche di micro- e nano-fabbricazione con approccio top-down:
- litografia elettronica (EBL) per nanostrutture ad alta risoluzione spaziale
- litografia a raggi X (XRL) per nanostrutture ad alta risoluzione spaziale
- litografia a fascio ionico combinata a deposizione indotta da fascio elettronico per la fabbricazione di nanostrutture 3D (tridimensionali)
- litografia ottica a fascio UV per microstrutture
- tecniche di rimozione di materiali (etching) mediante Reactive Ion Etching (RIE) and Inductively Coupled Plasma RIE (ICP-RIE)
- tecniche di rimozione di materiali mediante attacchi in soluzioni chimiche (wet-etching)
- deposizione di metalli mediante bagni galvanici (crescite elettrolitiche)
- deposizione di materiali mediante evaporazione termica (physical vapor deposition, PVD) da fascio elettronico e riscaldatori

Tecniche ottiche e spettroscopiche:
- micro-spettroscopia Raman su campioni biologici
- caratterizzazione di nanostrutture plasmoniche mediante micro-spettrocopia Raman/SERS
- spettroscopia Brillouin (BLS) su nanostrutture magnetiche
- analisi di nanostrutture magnetiche mediante magneto-optic Kerr effect (MOKE) e microscopia MOKE

Tecniche di Microscopia:
- Microscopia elettronica a scansione (SEM)
- Microscopia ottica e di fluorescenza
- Microscopia a forza atomica (AFM)
- Microscopia a forza magnetica (MFM)

Analisi Dati:
analisi avanzata di grandi datasets mediante techinche di analisi multivariata, applicati principalmente alla microspettroscopia Raman per studi di biochimica:
- principal component analysis (PCA)
- hierarchical cluster analysis (HCA), K-means cluster analysis (KCA), e altri metodi di clustering
- independent component analysis (ICA)
- vertex component analysis (VCA)


Pubblicazioni Rilevanti
  • E. Parrotta, M.T. De Angelis, S. Scalise, P. Candeloro, G. Santamaria, M. Paonessa, M.L. Coluccio, G. Perozziello, S. De Vitis, A. Sgura, E. Coluzzi, V. Mollace, E.M. Di Fabrizio, G. Cuda "Two sides of the same coin? Unravelling subtle differences between human embryonic and induced pluripotent stem cells by Raman Spectroscopy" STEM CELL RESEARCH & THERAPY 8:271 (2017)
  • M.L. Coluccio, F. Gentile, G. Das, A. Nicastri, A.M. Perri, P. Candeloro, G. Perozziello, R. Proietti Zaccaria, J.S. Totero Gongora, S. Alrasheed, A. Fratalocchi, T. Limongi, G. Cuda, E. Di Fabrizio "Detection of single amino acid mutation in human breast cancer by disordered plasmonic self-similar chain" SCIENCE ADVANCES 1(8), E1500487 (2015)
  • L. Tirinato, C. Liberale, S. Di Franco, P. Candeloro, A. Benfante, R. La Rocca, L. Potze, R. Marotta, R. Ruffilli, V.P. Rajamanickam, M. Malerba, F. De Angelis, A. Falqui, E. Carbone, M. Todaro, J.P. Medema, G. Stassi, E. Di Fabrizio "Lipid Droplets: A New Player in Colorectal Cancer Stem Cells Unveiled by Spectroscopic Imaging" STEM CELLS 33, 35-44 (2015)
  • A. Giugni, M. Allione, B. Torre, G. Das, M. Francardi, M. Moretti, M. Malerba, G. Perozziello, P. Candeloro, E. Di Fabrizio "Adiabatic nanofocusing: spectroscopy, transport and imaging investigation of the nano world" JOURNALOF OPTICS 16, 114003 (2014)
  • P. Candeloro, E. Grande, R. Raimondo, D. Di Mascolo, F. Gentile, M.L. Coluccio, G. Perozziello, N. Malara, M. Francardi, E. Di Fabrizio, "Raman database of Amino Acids solutions: a critical study of Extended Multiplicative Signal Correction" ANALYST 138, 7331-7340 (2013)
  • F. De Angelis, F. Gentile, F. Mecarini, G. Das, M. Moretti, P. Candeloro, M. L. Coluccio, G. Cojoc, A. Accardo, C. Liberale, R. P. Zaccaria, G. Perozziello, L. Tirinato, A. Toma, G. Cuda, R. Cingolani, E. Di Fabrizio, "Breaking the diffusion limit with super - hydrophobic delivery of molecules to plasmonic nanofocusing SERS structures" NATURE PHOTONICS 5, 682 (2011)
  • P. Candeloro, L. Tirinato, N. Malara, A. Fregola, E. Casals, V. Puntes, G. Perozziello, F. Gentile, M. L. Coluccio, G. Das, C. Liberale, F. De Angelis, E. Di Fabrizio Nanoparticle microinjection and Raman spectroscopy as tools for nanotoxicology studies” ANALYST 136, 4402 (2011)
  • F. De Angelis, G. Das, P. Candeloro, M. Patrini, M. Galli, A. Bek, I. Maksymov, C. Liberale, L.C. Andreani, E. Di Fabrizio 3D adiabatic compression of surface plasmon polaritons for nano - mapping at 10 nm spatial resolution” NATURE NANOTECHNOLOGY 5, 67 - 72 (2010)
  • G. Das, R. La Rocca, T. Lakshmikanth, F. Gentile, R. Tallerico, L.P. Zambetti, J. Devitt, P. Candeloro, F. De Angelis, E. Carbone, E. Di Fabrizio Monitoring HLA class I molecules by micro - Raman spectroscopy at single cell level” JOURNAL OF BIOMEDICAL OPTICS 15 (2), 27007 (2010)
  • F. De Angelis, A. Pujia, C. Falcone, E. Iaccino, C. Palmieri, C. Liberale, F. Mecarini, P. Candeloro, L. Luberto, A. De Laurentiis, G. Das, G.  Scala, E. Di Fabrizio “Water soluble nanoporous nanoparticle for in vivo targeted drug delivery and controlled release in B cells tumor  context NANOSCALE 2 , 2230- 2236 (2010)
  • M.L. Coluccio, G. Das, F. Mecarini, F. Gentile, L. Bava, R. Tallerico, P. Candeloro, C. Liberale, F. De Angelis, E. Di Fabrizio “Silver - based SERS substrate fabrication using nanolithography and site selective electroless deposition MICROELECTRONIC ENGINEERING 86, 1085-1088 (2009)
L’Ateneo Magna Graecia di Catanzaro è stato fra i primi in Italia ad adottare il nuovo modello organizzativo dettato dalla legge 30 Dicembre 2010 n. 240, che prevede una profonda rimodulazione dell’intero sistema universitario incentrata, fra l’altro, proprio sul ruolo dei Dipartimenti, ai quali sono attribuiti i compiti di organizzazione della ricerca scientifica e delle attività didattiche e formative. Il Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica nasce il 28 Settembre del 2011 dalla volontà di 50 ricercatori appartenenti ad aree scientifico-disciplinari apparentemente lontane di mettere insieme le loro risorse  e competenze scientifiche per sviluppare una comune attività di ricerca di base, clinica e traslazionale volta allo studio epidemiologico, fisiopatologico, diagnostico e terapeutico della patologia oncologica, dismetabolica e vascolare.
La Fondazione Veronesi premia Ricercatore del DMSC
Il dott. Nicola Amodio, ricercatore di Patologia Generale del Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica, ha ricevuto il premio "Fondazione Umberto Veronesi Award" per la ricerca sullo sviluppo di terapie oncologiche sperimentali.
 
Borse di studio Accademia Nazionale dei Lincei
ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI - Bandi di concorso - Borse di studio 2019 (Apolloni-Guelfi-Minghini-Persico-Royal Society)
 
 
Premio dall'Accademia dei Lincei
L'Accademia dei Lincei ha assegnato il premio 'Cataldo Agostinelli e Angiola Gili Agostinelli' al Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica dell’UMG
 
Bando di Concorso per una borsa di studio Fondazione Pezcoller
Bando di Concorso per una borsa di studio Fondazione Pezcoller
 
Annual Report 2014
 
Medical Research Council
Post doctoral Training Appt - on Cancer Biology. Special focus : micro - RNA and metabolism
 
M.R.C. Post Doctoral training Appt - on Cancer Biology
 
Novartis BioCamp Italia 2014 15-17 dicembre 2014
Novartis BioCamp Italiam 2014 15-17 dicembre 2014
 
Nomina Prof. Ennio Carbone
Nomina Prof. Ennio Carbone componente Consiglio Direttivo Nazionale della Società Italiana di Immunologia, Immunologia Clinica ed Allergologia (SIICA)
 
Progetto Erasmus Mundus SECRET
Finanziato Progetto Erasmus Mundus (SECRET)
 
lezione magistrale in memoria di Chiara d'Onofrio
lezione magistrale in memoria di Chiara D'Onofrio 17 gennaio 2014
 
Bandi di concorso Premi 2014 ANL
Bandi di concorso Premi ANL
 
lavoro Nature Nanotechnology
Pubblicato lavoro su Nature Nanotechnology
 
Accademia Nazionale dei Lincei
Pubblica selezione a due borse di studio biennali post dottorato
 
  • annual report
  • UNIVERSITÀ
  • Storia e Valori
  • Patrimonio Artistico e Cultutrale
  • Organi di Ateneo
  • Statuto e regolamenti
  • Tutela e garanzia
  • Organizzazione amministrativa
  • Sedi e strutture
  • Concorsi, selezioni, appalti
  • Università in cifre
  • Valutazione della didattica
  • CORSI
  • Corsi di laurea
  • Master
  • Corsi di Perfezionamento
  • Dottorati di ricerca
  • Scuole di specializzazione
  • Formazione iniziale degli insegnanti
  • Aggiornamento e formazione professionale
  • Esami di Stato
  • RICERCA
  • Finanziamenti
  • Opportunità di ricerca
  • Dottorati di ricerca
  • Risultati della ricerca e catalogo U-GOV Ricerca
  • Valutazione
  • Strutture e uffici
  • SERVIZI
  • Informarsi
  • Supporto allo studio
  • Opportunità
  • Le esperienze internazionali
  • Gli strumenti per l'amministrazione
  • Tempo libero
  • Le risorse on line